Richieste VPOD di miglioramento del regolamento cantonale sul telelavoro

Da: Massimo Mantovani, sindacalista VPOD

Lo scorso 26 agosto il Sindacato VPOD ha incontrato la Sezione delle risorse umane del Cantone per presentare le proprie richieste di modifica al regolamento sul telelavoro, che il Governo ha pubblicato lo scorso 17 luglio.

Il Sindacato VPOD rivendica di migliorare le condizioni di ottenimento del telelavoro e le condizioni materiali del suo esercizio: in allegato trovate le richieste complete del 20 agosto 2020, scaturite dalla consultazione degli impiegati cantonali affiliati al Sindacato. Verrà sicuramente introdotto un articolo di verifica del regolamento dopo un anno di applicazione, ma quanto alle altre questioni sollevate poche di esse sembrerebbero essere condivise dalla controparte. Il tutto ora passerà al vaglio del Consiglio di Stato: vedremo le modifiche effettive che introdurrà, prima di dare un giudizio definitivo. Infine la Sezione risorse umane ha indicato che non vi sono Sezioni o Uffici cantonali che per principio negano ai collaboratori l’accesso al telelavoro: invitiamo gli associati a segnalarci l’evoluzione della situazione su questo aspetto.

Downloads
28.08.2020 Richieste di modifica Telelavoro DOCX (22 kB)
Notizie in formato PDF

 

Contatti

Sindacato VPOD
Via S. Gottardo 30
6900 Lugano

Tel +41 (0)91 911 69 30

Enable JavaScript to view protected content.