Manifesto femminista trasnazionale per lottare insieme per la parità!

In questi mesi di quarantena, l’isolamento imposto dalla pandemia e le difficoltà quotidiane non fermano le lotte femministe e transfemministe globali: gli ultimi 4 anni di scioperi hanno mostrato l’universalità del movimento e l’importanza delle sue rivendicazioni, creando un’immensa onda viola.

Questo manifesto di rivendicazioni femministe per il 1° maggio scritto e condiviso da Transfrorentizas e tradotto in molteplici lingue, vuole permettere uno spazio transnazionale che raggruppi i collettivi, i movimenti, le organizzazioni e le reti femministe, transfemministe, antipatriarcali e antirazziste. Un manifesto per continuare ad organizzarsi, a generare iniziative, discorsi, forme di mobilitazione e azioni collettive per affrontare questa pandemia e sconfiggere le forme di oppressione, le diseguaglianze e lo sfruttamento che imperversano da tempo. Uno spazio di lotta contro patriarcato, razzismo, e ogni forma di violenza imposta dall’organizzazione neoliberale della società per affermare un programma e un processo di autodeterminazione collettivo globale che costituisca un’alternativa alla crisi.

Queste rivendicazioni risuoneranno durante la giornata del 14 giugno e verranno lette da tutti i coordinamenti svizzeri per lo sciopero delle donne. Insieme vogliamo uscire dalla pandemia modellando il futuro che chiediamo! Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema!

MANIFESTO FEMMINISTA TRANSNAZIONALE: Per uscire insieme dalla pandemia e cambiare il sistema

Contatti

Sindacato VPOD
Via S. Gottardo 30
6900 Lugano

Tel +41 (0)91 911 69 30

Enable JavaScript to view protected content.