I lavoratori indiani attaccano le politiche di Modi

Lo sciopero nazionale indetto l’8 gennaio è stato seguito da una massa di 250 milioni di persone attraverso tutta l’India.

Tutti i settori erano presenti, anche organizzazioni private e finanziarie e quest’enorme partecipazione testimonia del malcontento popolare riguardo al governo Modi e alle sue politiche contro gli interessi dei lavoratori. La manifestazione si è svolta in modo pacifico, ma delle persone sono state arrestate in tutta l’India. Speriamo che ora le autorità intavolino il dialogo con i sindacati.

Leggi di più: www.industriall-union.org

Contatti

Sindacato VPOD
Via S. Gottardo 30
6900 Lugano

Tel +41 (0)91 911 69 30

Enable JavaScript to view protected content.