Zimbabwe : migliori condizioni di lavoro sono necessarie!

Il 6 luglio il governo dello Zimbabwe ha arrestato 13 infermiere all'ospedale di Harare, perché queste protestavano contro il deterioramento dei loro salari e delle condizioni di lavoro. Le infermiere sono state nel frattempo rilasciate, ma hanno subito un ingiusto licenziamento, che impone un’azione internazionale di protesta.

L'Associazione delle infermiere e degli infermieri dello Zimbabwe chiede un aumento degli stipendi e delle indennità COVID-19, nonché la fornitura di adeguati dispositivi di protezione individuale. Dobbiamo fare una pressione internazionale affinché il Governo apra un negoziato immediato. Firmate la petizione online!

Contatti

Sindacato VPOD
Via S. Gottardo 30
6900 Lugano

Tel +41 (0)91 911 69 30

Enable JavaScript to view protected content.