Elettricità

Il Sindacato VPOD difende le condizioni di lavoro del personale delle aziende elettriche in tutta la Svizzera.

Tra gli interventi più marcanti vi è stato il referendum vittorioso contro la legge federale, che promulgava un'ampia liberalizzazione del mercato elettrico, la quale venne respinta dal popolo il 22.9.2002. Successivamente la Confederazione ha promulgato una liberalizzazione parziale del mercato energetico, che non ha mancato di creare problemi alle aziende e ai dipendenti. Il Sindacato VPOD vuole mantenere in mani pubbliche la distribuzione dell'energia e sostiene lo sviluppo del risparmio energetico e delle energie rinnovabili, che dovranno vieppiù sostituire quella nucleare e fossile.

Nel 2017 il Sindacato ha contribuito al successo del referendum contro la privatizzazione delle Aziende Industriali di Mendrisio.

Contatti

Sindacato VPOD
Via S. Gottardo 30
6900 Lugano

Tel +41 (0)91 911 69 30

Enable JavaScript to view protected content.