Articoli

  • Una colta visione dell'ozio

    Una colta visione dell’ozio Ringraziamo il relatore Pietro Ortelli, già docente di lingua e letteratura italiana alla SCC di Bellinzona e già presidente del sindacato OCST Docenti, il quale durante la sua ricca presentazione sul tema del « Diritto all’ozio », è stato capace di inanellare visioni di diversi autori e farci riflettere al fatto che l’ozio è in realtà il luogo del pensiero come origine dell’autocoscienza e della responsabilità, e non semplicemente il « non fare niente ».

    Continua a leggere

  • Un’annata all'insegna dell’attualità

    Lo scorso 30 novembre al Ristorante La Casa del Popolo di Bellinzona ha avuto luogo l’assemblea 2017 del Gruppo pensionati. In quest’occasione è stato possibile fare un resoconto dei numerosi accaduti di quest’anno e introdurre il Gruppo alle novità proposte dal Sindacato: una collaborazione con la rassegna cinematografica « Guardando insieme » e il tema dell’anno 2018, ovvero « Gli anziani e la tecnologia ».

    Continua a leggere

  • Una gita 2017 elettrizzante!

    ​In un magnifico giovedì settembrino, il nostro Gruppo pensionati si è recato a Personico per visitare l’impianto idroelettrico della Nuova Biaschina, il fiore all’occhiello della catena produttiva dell’Azienda Elettrica Ticinese. Il gruppo ha poi preso la teleferica del Tremorgio, pranzato in capanna e passeggiato attorno all’omonimo laghetto in compagnia di un illustre geologo. Una giornata all’insegna dell’energia e del buonumore!

    Continua a leggere

  • Diritto all'ozio?

    Non siamo più capaci di oziare, e questo purtroppo sembrerebbe valido anche per le persone anziane. Ma che ne è dell’ozio nella società attuale? Oziare significa veramente non fare nulla? Perché è importante difendere il diritto all’ozio? Ce lo spiega Pietro Ortelli, già docente di lingua e letteratura italiana alla SCC di Bellinzona e già presidente del sindacato OCST Docenti. a cura di Ermete Gauro, presidente Gruppo pensionati VPOD

    Continua a leggere