Scuole comunali

Tra le battaglie maggiori svolte dal Sindacato VPOD a favore dei docenti comunali ricordiamo la causa collettiva al Tribunale cantonale, che ha permesso di ottenere nel 2004 a favore delle docenti di scuola dell'infanzia il riconoscimento di una classe di salario in più per la sorveglianza della mensa. Il Sindacato VPOD nel 2009 ha consegnato l'iniziativa popolare legislativa "Aiutiamo le scuole comunali – Per il futuro dei nostri ragazzi", corredata da 10'000 firme, che ha ridato impulso ai miglioramenti legislativi in questo settore trascurato per troppo tempo: tra i temi centrali vi è la riduzione ad un massimo di 20 degli allievi per classe di scuola elementare e scuola dell'infanzia e l'istituzione di mense e doposcuola in tutte le regioni. Il Sindacato VPOD esercita una costante pressione per concretizzare le due rivendicazioni centrali, osteggiate per motivi finanziari da varie forze politiche.