EOC in pillole

Da: Fausto Calabretta, sindacalista VPOD

Diversi sono stati gli interventi sindacali con l’obiettivo di trovare soluzioni condivise con le direzioni degli Istituti dell’Ente ospedaliero cantonale (EOC). Ad es. migliorando il processo di lavoro e il clima di lavoro in un periodo non facile caratterizzato dal Covid 19, che ha reso i flussi lavorativi sempre più logoranti. Il personale ha espresso una certa soddisfazione per la risposta dei quadri EOC alle sollecitazioni sindacali.

Reparto di maternità OSG
Con la commissione interna del personale dell’Ospedale San Giovanni di Bellinzona (OSG) abbiamo incontrato una delegazione del reparto di maternità, per discutere dell’aumento dei carichi di lavoro e dell’introduzione dei picchetti notturni che caricano maggiormente un personale già provato. La situazione è apparsa subito chiara: bisognava rafforzare l’organico del reparto per mettere fine a questa situazione. L’OSG ha già provveduto ad assumere una dipendente ed ha comunicato che assumerà nelle prossime settimane ancora un’unità (circa all’80%). Dal mese di novembre è stato annullato il picchetto notturno, inserendo una terza persona in turno. Il Sindacato VPOD monitorerà il reparto, in modo che il personale possa lavorare normalmente.

Aboliti i contratti a ore alla Lavanderia di Biasca
La soddisfazione da parte di tutti gli attori in causa è notevole. 10 anni fa il personale del reparto di lavanderia era quasi tutto a ore. Nel corso del 2014 siamo riusciti a fissare un modello di contratto a ore con un 50% fisso e il resto a ore (i famosi contratti fissi plus): questo perché la media lavorativa in base alle statistiche annue non era alta ed il carico di lavoro era altalenante. Negli ultimi anni però il lavoro è aumentato in maniera considerevole: le ore effettuate dalle lavoratrici e dai lavoratori arrivavano a una media del 94%. Dopo varie discussioni e ipotesi abbiamo trovato un accordo molto soddisfacente: dal 1° gennaio 2022 le lavoratrici e i lavoratori con un attuale contratto fisso plus otterranno un contratto fisso al 100%.

Acquarossa: da contratti a ore a contratti fissi
Anche all’Ospedale di Acquarossa grazie all’intervento sindacale e della commissione interna del personale il personale di economia domestica (6 persone) beneficerà di contratti fissi. Infatti dopo aver incontrato il personale in questione ed aver analizzato le ore lavorate negli ultimi mesi, è emerso chiaramente che il personale svolge regolarmente il lavoro con una percentuale lavorativa tra il 50% e il 60%.

Personale di economia domestica ORL
All’Ospedale regionale di Locarno (ORL) abbiamo incontrato una parte del personale del settore economia domestica per chiarire alcuni aspetti legati al clima e al carico di lavoro, che sono peggiorati dalla situazione Covid 19. A seguito del nostro intervento i responsabili del settore hanno deciso di monitorare la questione. Fra due mesi verrà fatto il punto della situazione. Affaire à suivre.

 

Contatti

Sindacato VPOD
Via S. Gottardo 30
6900 Lugano

Tel +41 (0)91 911 69 30