Novità 2019 per contributi e rendite

Di seguito riassumiamo le modifiche effettuate sugli importi di contributi e prestazioni entrate in vigore il 1° gennaio 2019. Questa vuole essere solo una panoramica riassuntiva, per la valutazione dei singoli casi fanno stato le disposizioni legali in vigore. L’elenco delle casse di compensazione è pubblicato su www.avs-ai.ch e l’opuscolo informativo completo di tavole scalari è disponibile online sul sito dell’Istituto delle assicurazioni sociali Ticino o di seguito.

Contributi
Per i lavoratori indipendenti il contributo minimo aumenterà da 478 a 482 CHF e la tavola scalare dei contributi varierà nel modo seguente: il limite superiore passerà a 56’900 CHF (finora 56’400 CHF), quello inferiore da 9'400 a 9’500 CHF.

Il contributo minimo AVS/AI/IPG per le persone senza attività̀ lucrativa aumenterà̀ a 482 franchi l’anno dai 478 franchi del 2018 e il contributo annuo massimo, pari a 50 volte il contributo minimo, passerà a 24’100 CHF (finora 23 900 CHF). Una persona senza attività̀ lucrativa è esonerata dall’obbligo contributivo se il coniuge è considerato come assicurato esercitante un’attività̀ lucrativa e ha versato contributi pari almeno al doppio del contributo minimo, ossia 964 franchi per anno civile.
Il contributo minimo dell’assicurazione facoltativa è invece aumentato da 914 CHF a 922 CHF, quello massimo da 22’850 CHF a 23'050 CHF.

Il contributo per l’assistenza ammonta a 33.20 CHF/ora. Se però a causa della disabilità dell’assicurato l’assistente deve avere qualifiche particolari per fornire le prestazioni d’aiuto necessarie, il contributo orario per l’assistenza è maggiorato a 49.80 CHF. L’importo per il servizio notturno è stabilito caso per caso in funzione dell’intensità̀ delle prestazioni necessarie, ma ammonta al massimo a 88.55 CHF a notte.

La tabella con le nuove rendite AVS, AI, nonché gli importi degli assegni per grandi invalidi e le prestazioni complementari sono contemplate nell’opuscolo. Vi sono anche delle griglie riassuntive dei salari soggetti all’assicurazione obbligatoria per la previdenza professionale (PP) e sui nuovi valori di riferimento per il versamento degli assegni famigliari.


Downloads
06.02.2019IAS novità 2019PDF (584 kB)