Vogliamo la parità, punto e basta! #ENOUGH18

Da: Unione Sindacale Svizzera

Sabato 22 settembre tutte e tutti a Berna! Sindacati, commissioni femminili, associazioni e organizzazioni chiamano il popolo svizzero a manifestare per la Parità! Diciamo insieme basta alle discriminazioni e attiviamoci per ottenere delle reali soluzioni a un problema che è troppo comodo nascondere!

Come ci è stato insegnato, non è infatti ignorando una difficoltà che si riesce a trovare la soluzione. In Svizzera, le donne continuano a essere sottorappresentate in politica e nell’economia e guadagnano mensilmente circa 600 fr. in meno di un uomo per un lavoro dello stesso valore. Ingiustizie quindi, che vengono volutamente ignorate quando invece la loro risoluzione gioverebbe a tutti indistintamente.

La revisione della Legge sull’eguaglianza è stata rimandata alle calende greche, quando invece avremmo bisogno al più presto di una legge che stabilisca controlli dei salari obbligatori e sanzioni per punire le infrazioni. Il tempo passa e la situazione non cambia! Ma le donne svizzere sono abituate a lottare per ottenere i propri diritti: quindi quest’anno scenderemo in piazza per la parità salariale, che aspettiamo dal 1981 e ora diciamo basta!
Invitiamo tutte e tutti alla manifestazione nazionale di sabato 22 settembre a Berna! Appuntamento alle 13.30 sulla Schützenmatte!

Scendi in piazza con noi e aiutaci a far cambiar le cose!

Iscriviti fin da adesso presso: Enable JavaScript to view protected content.

Opuscolo informativo

Notizie in formato PDF