Regolamento europeo sulla protezione dei dati

Dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento europeo sulla protezione dei dati (GDPR). Il processo europeo d’unificazione delle leggi sulla protezione dei dati ha per scopo di ridare al cittadino maggior controllo, fornendogli in ogni momento la possibilità di consultare, correggere, sopprimere i propri dati o proibirne l’utilizzo. La revisione della legge federale sulla protezione dei dati è ugualmente in corso: la nuova versione si baserà in prevalenza sulle leggi europee e sarà introdotta nel 2019.

Al momento, quale sindacato svizzero, il Sindacato VPOD è tenuto al rispetto dell’attuale regolamento sulla Protezione dei dati (LPD) e delle indicazioni presenti sul nostro sito Internet al seguente link:
https://vpod-ticino.ch/protezione-dei-dati/

Tramite le nostre Newsletter, la informiamo regolarmente sull’attualità del Sindacato. Se però d’ora in avanti non volesse più ricevere notizie da parte nostra, la preghiamo di comunicarcelo. Le assicuriamo che i suoi dati non sono stati, né saranno trasmessi a terzi e non verranno neppure utilizzati a fini commerciali. Avrà comunque sempre il diritto di consultare, correggere o sopprimere i suoi dati personali contattandoci.

Troverà inoltre maggior informazione sull'argomento ai link seguenti:

https://ec.europa.eu/info/law/law-topic/data-protection/reform_it
https://www.edoeb.admin.ch/edoeb/it/home/documentazione/basi-legali/Datenschutz%20-%20International/DSGVO.html
https://www.admin.ch/opc/it/classified-compilation/19920153/index.html

La ringraziamo per l’attenzione e le porgiamo i nostri cordiali saluti.

Sindacato svizzero dei servizi pubblici e sociosanitari VPOD

Notizie in formato PDF